Installazione di un localizzatore veicoli plug and play mediante l'app Spotlight

This is a printed page that might be out of date. To read the most up-to-date help content, visit https://device-help.verizonconnect.com.


Generic_plug_and_play_tracker.png

Questa guida illustra come installare un localizzatore veicoli plug and play utilizzando l'app Spotlight.

Questa guida contiene le seguenti sezioni:

Dichiarazione di non responsabilità

Verizon Connect non si assume qualsivoglia responsabilità per eventuali danni derivanti da, o correlati all'uso dei nostri servizi, tra cui il dispositivo dati veicolo (VDD), in un modo contrario a quanto indicato nelle presenti istruzioni o in violazione delle leggi in vigore e/o delle disposizioni del nostro contratto. I dispositivi installati possono essere rimossi e trasferiti a un altro veicolo soltanto in seguito alla verifica della compatibilità del secondo, come previsto dalle presenti istruzioni. I trasferimenti tra veicoli non conformi alle presenti istruzioni invalideranno tutte le garanzie di Verizon Connect e solleveranno Verizon Connect da qualsiasi responsabilità per i danni derivanti da o connessi all'utilizzo dei dispositivi.

Preparazione

Preparare la flotta

  1. Spostare il veicolo in una zona con buona copertura di rete e con visuale libera verso il cielo.
  2. Spegnere il motore del veicolo.

Download dell'app Spotlight per dispositivi mobili

  1. Scaricare l'app Spotlight di Verizon Connect.
    btn-app-store.svg btn-google-play.svg
  2. Accedere all'app con le proprie credenziali Verizon Connect.
    Se non si dispone dell'accesso, contattare l'amministratore.

Installazione

  1. Nell'app Spotlight, andare su Account > Configurazione del dispositivo.
    DEVICE_SETUP.png
  2. Nella schermata Cosa si desidera installare?, toccare Localizzatore veicolo.
    Choose_a_device_to_install.png
  3. Toccare NUOVO VEICOLO. Select_vehicle.png
  4. Utilizzare l'app per effettuare la scansione del codice a barre che si trova sul retro del dispositivo.
    Scan_vehicle_tracker.png
    Se non è possibile effettuare la scansione, scegliere Immissione manuale e immettere il numero di serie elettronico (ESN) o l'IMEI.
    Qual è il codice a barre da usare?
  5. Localizzare la porta OBD-II.
    2-LocateOBD.png
    Solitamente, la porta è situata sotto il dashboard o sotto il piantone dello sterzo. Se non è presente sotto il piantone dello sterzo, cercare la porta nelle zone indicate nella figura.
    Individuare la porta OBD-II.
  6. Quando il dispositivo è stato riconosciuto, toccare CONNETTI IL MIO VEICOLO.
    Connect_my_vehicle.png
  7. Durante l'attesa che il dispositivo effettui la connessione, è possibile immettere le informazioni relative al veicolo. Toccare MODIFICA IL PROFILO DEL VEICOLO DURANTE L'ATTESA.

    EDIT_VEHICLE_PROFILE.png
  8. Sulla schermata Identità veicolo, immettere le informazioni relative al veicolo e scegliere Salva.
    Immettere le seguenti informazioni:
    • Nome veicolo (obbligatorio)
    • Numero targa
    • Codice VIN telaio
    • Anno, marca, modello
    • Tipo di carburante
    • Capacità serbatoio
    • Consumo carburante (urbano)
    • Consumo carburante (extraurbano)
    • Lettura corrente del Odometro
  9. Dopo che la connessione al veicolo è stata stabilita, il veicolo viene visualizzato sulla mappa con una finestra a comparsa indicante Veicolo connesso.
    devicesetup_completed.png
  10. Scegliere COMPLETAMENTO CONFIGURAZIONE, quindi CHIUDI per completare l'installazione.
    Congrats.png

Dichiarazione di conformità FCC

Questo dispositivo è conforme alla Parte 15 delle Norme FCC. Il funzionamento è soggetto alle seguenti due condizioni: (1) il dispositivo non deve causare interferenze dannose e (2) il dispositivo deve tollerare le interferenze ricevute, incluse le interferenze che possano causare un funzionamento indesiderato. Modifiche o cambiamenti non espressamente approvati dal responsabile della conformità potrebbero determinare l'annullamento del diritto di utilizzo dell'attrezzatura.

Questa attrezzatura è stata testata ed è risultata conforme ai limiti per un dispositivo digitale di Classe B, ai sensi della Parte 15 delle Norme FCC. Questi limiti sono stabiliti per fornire una ragionevole protezione contro interferenze dannose in caso di installazione in edifici residenziali. Questa attrezzatura genera, utilizza, e può irradiare energia in radio frequenza e, se non utilizzata o installata seguendo le istruzioni, può generare interferenze dannose alle comunicazioni radio. Tuttavia, non vi è alcuna garanzia che non si verifichino interferenze in una particolare installazione.

Nel caso l'attrezzatura causi interferenze dannose alla ricezione radio o televisiva, che possono essere determinate accendendo e spegnendo l'attrezzatura, si raccomanda all'utente di tentare di correggere l'interferenza applicando uno o più dei seguenti metodi:

  • Cambiare orientamento o riposizionare l'antenna ricevente.
  • Aumentare la distanza tra l'attrezzatura e il ricevitore.
  • Collegare l'attrezzatura a una presa su un circuito diverso da quello
  • a cui è connesso il ricevitore.

Contattare il rivenditore o un tecnico dell'installazione per assistenza.


Questo articolo ti è stato utile?


Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0