Perché il mio veicolo non segnala?

This is a printed page that might be out of date. To read the most up-to-date help content, visit https://device-help.verizonconnect.com.


NRU_TRUCK_ICON.png

I localizzatori GPS dei veicoli inviano informazioni, ad esempio la posizione, a Reveal.

Tuttavia, a volte il localizzatore può interrompere la segnalazione e le informazioni in Reveal risultano errate o inesistenti. In questi casi, talvolta si parla di unità non reattiva o non rispondente (NRU).

Benché alcuni problemi, ad esempio hardware difettoso o firmware obsoleto, possano essere risolti solo dall'assistenza clienti, ecco illustrate alcune tecniche di risoluzione dei problemi che è possibile applicare per riattivare la segnalazione da parte del veicolo:

Controllare il report dettagliato

detailedreport.png

Se si sospetta che il veicolo non stia segnalando, eseguire un report dettagliato.
Questo report indicherà il percorso e le destinazioni del veicolo, per la data odierna o in qualsiasi intervallo di date selezionato. Il Percorso non mostra le informazioni in tempo reale. Per visualizzare la posizione del tuo veicolo in questo momento, controllare la Mappa Live.

Verificare che il veicolo possa essere avviato

turn-on-the-ignition.jpg

Provare a mettere in moto il veicolo. Se un veicolo è rimasto inutilizzato per un lungo periodo di tempo, la batteria potrebbe essersi scaricata, quindi non viene inviata alimentazione al localizzatore.
Alcuni localizzatori segnalano solo quando il veicolo è in funzione.

Verificare che il veicolo si trovi nella portata della rete cellulare

ICON.png

Verificare lo stato del veicolo nella Mappa live. Se viene visualizzata l'icona di assenza di segnale, il veicolo potrebbe essere uscito dalla portata della rete cellulare. Ciò potrebbe verificarsi in caso di attraversamento di un tunnel, ingresso in un parcheggio sotterraneo o transito in una zona senza segnale cellulare, ad esempio un'area desertica.

Verificare che il veicolo abbia una visuale libera verso il cielo

connect_vehicle.png

I localizzatori dei veicoli devono poter comunicare con i satelliti. Se un ostacolo si frappone nella linea di vista tra il localizzatore e la rete satellitare, la comunicazione non è possibile.
Se il veicolo si trova all'interno di un edificio con un tetto in metallo, in un parcheggio sotterraneo o in una zona circondata da alti edifici, ciò potrebbe interferire con il segnale GPS.

I localizzatori richiedono sia il segnale GPS che la rete cellulare per il corretto funzionamento.

Verificare che l'isolatore della batteria o i riduttori di tensione non siano attivi

battery_black.png

Gli isolatori della batteria e i riduttori di tensione impediscono che la batteria di avviamento venga scaricata dall'attrezzatura del veicolo quando il motore è spento. A tale scopo, riducono la tensione al di sotto di 6 V. Le unità di monitoraggio di Verizon Connect richiedono almeno 12 V per poter funzionare.

Se l'isolatore della batteria o il riduttore di tensione vengono attivati prematuramente, ciò può influire sul rilevamento, nei modi seguenti:

  • Il veicolo appare risulta sulla Mappa Live quando il motore del veicolo è spento.

  • La Mappa live indica solo l'ultimo spostamento del veicolo, che potrebbe trovarsi a una certa distanza dalla sua posizione effettiva.

Per evitare che ciò accada, dopo aver spento il veicolo, attendere almeno 90 secondi prima di inserire l'isolatore della batteria o il riduttore di tensione. Questo accorgimento consente al localizzatore di terminare il ciclo di segnalazione.

Verificare che il localizzatore sia collegato

Image1.png

I localizzatori interrompono la segnalazione quando vengono scollegati. Un dispositivo plug-and-play può essere scollegato a causa di manomissioni o durante un intervento di manutenzione. (Lo slot ODB II viene utilizzato dai meccanici per eseguire i report diagnostici del veicolo).

Riavviare il localizzatore

Image2.png

Controllare le luci sul localizzatore. Se le luci non sono accese, effettuare un ripristino dell'alimentazione sull'unità. A tale scopo, scollegare il localizzatore dalla porta ODB II con il motore spento, attendere cinque minuti, quindi ricollegarlo. Questa operazione funziona solo per i dispositivi plug-and-play.

Verificare il cablaggio e i fusibili

Image3.png

Se si dispone di un localizzatore plug-and-play, controllare l'alimentazione della porta OBD II utilizzando un multimetro digitale. Testare la tensione sul pin 16. Se indica 0 volt, verificare se è presente un fusibile bruciato - spesso l'OBDII è collegato tramite fusibile sul circuito ausiliario.

Se si dispone di un localizzatore cablato a 9 (o 3) fili, verificare che non vi sia un fusibile bruciato in quanto il localizzatore è collegato a uno dei circuiti con fusibile nel veicolo.

Il problema persiste?

Dopo aver completato tutti questi controlli, se il veicolo ancora non segnala è opportuno contattare l'assistenza clienti, che potrà eseguire ulteriori tentativi di risoluzione del problema e prenotare l'intervento di un tecnico, se necessario.

Prima della chiamata all'assistenza, tenere a disposizione le seguenti informazioni:

  • Nome e identificativo del veicolo

  • Data e ora dell'ultimo report

  • ESN del localizzatore (se possibile)

  • Nominativo di un contatto

  • Indirizzo a cui inviare il tecnico

Nota: Se si ha accesso al veicolo, assicurarsi che l'accensione sia inserita in modo tale che l'assistenza clienti possa eseguire ulteriori controlli.


Questo articolo ti è stato utile?


Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0